Risolto Aggiornamento tabella con dati manuali in power query

Gioqwer

Nuovo utente
11 Settembre 2021
4
1
365
0
Ciao a tutti,
Ho una domanda sulla modalità di aggiornamento di una tabella mista con dati sia provenienti da power query, sia inseriti manualmente.

Premetto che se necessario preparerò un foglio di esempio in breve tempo, al momento non riesco a caricarlo.

La situazione è la seguente, ho una tabella con una lista di clienti per righe e diversi prodotti (scarpe) per colonna in qui sono indicate le quantità. Simile alla seguente:


























Nome gialle blu rosse
Cliente 1 1 2 0
Cliente 2 1 0 0
Cliente 3 2 0 2
La tabella sopra è manualmente aggiornata da alcuni utenti, sia per il numero di scarpe che per l'elenco dei clienti.
Il tema è che ogni transazione singola indipendentemente dalla quantità (cliente 1 scarpe gialle, cliente 1 scarpe blu, cliente 2 scarpe gialle etc) ha bisogno di un'autorizzazione. Di conseguenza ho creato una query che genera un'altra tabella, "esplodendo" i clienti e gli ordini, ma escludendo le quantità nulle. È stato fatto creando 3 differenti query (giallo blu e rosso) che leggono la tabella 1 tenendo solo rispettivamente le colonne giallo blu e rosso e filtrando i valori diversi da 0. Poi le 3 query vengono incolonnate. Magari anche qui si potrebbe fare meglio.
Attenzione, la colonna Autorizzazione (tabella sotto) viene aggiunta dopo la creazione della query e viene compilata manualmente da altri utenti, la query viene quindi sfruttata per "esplodere" la prima tabella e aggiornare il numero di righe e le prime tre colonne della seconda tabella.
È molto più facile fare un esempio in cui l'ultima colonna è stata compilata manualmente.






































Nome Tipo Quantità Autorizzazione
Cliente 1 giallo 1 si
Cliente 1 blu 2 si
Cliente 2 giallo 1 si
Cliente 3 giallo 2 no
Cliente 3 rosso 2 no
Fin qui tutto bene, credo. Ora però ipotizziamo che la prima tabella venga aggiornata come segue, è stata aggiunta una quantità di scarpe rosse al cliente 1


























Nome gialle blu rosse
Cliente 1 1 2 1
Cliente 2 1 0 0
Cliente 3 2 0 2
A questo punto aggiorno la query e la seconda tabella diventa












































Nome tipo quantità autorizzazione
Cliente 1 giallo 1 si
Cliente 1 blu 2 si
Cliente 1 Rosse 1 si
Cliente 2 giallo 1 no
Cliente 3 giallo 2 no
Cliente 3 rosse 2
Proprio qui si verifica l'errore nella terza riga, l'autorizzazione "si" che prima era stata attribuita al cliente 2 ora non "scala in basso" rimanendo in terza riga e venendo attribuita erroneamente a cliente 1 scarpe rosse.

In altre parole, le nuove righe aggiunte alla query non vanno a scalare i dati manualmente inseriti nella tabella.

Uso power query da pochi mesi e tutto da autodidatta. Non escludo che ci sia una soluzione migliore, con un approccio differente che semplifichi le cose, sarebbe fantastico.
In ogni caso anticipo che non posso cambiare la struttura delle due tabelle, questo non dipende da me.

Grazie in anticipo per i suggerimenti
 

Sostieni ForumExcel

Aiutaci a sostenere le spese e a mantenere online la community attraverso una libera donazione!